Polyphonia Chamber Choir – Bulgaria 

Direttore: Liudmila Gerova

Categoria: B (Cori di Adulti)

La Cappella da camera Polifonia di Sofia è stata formata nel 1968. Nel marzo del 1969 il coro ha fatto il suo debutto al concorso anonimo La Patria canta bandito da Radio Sofia, vincendo il Primo premio. Ne segue un periodo di intensa attività e di ricerca creativa, in cui il complesso sta formando le proprie caratteristiche: una sonorità particolare dal punto di vista stilistico, una precisione strumentale nel trattare la partitura corale e un’interpretazione originale di bari scelti di musica polifonica rinascimentale e contemporanea. La Cappella da camera Polifonia di Sofia prende parte attiva alla vita musicale di Sofia e del paese, offrendo concerti e facendo parecchie registrazioni alla Radio e alla TV.   L’alto livello interpretativo del coro ha riscontrato il favore degli ambienti musicali e dei critici durante le sue tournée in Italia, Belgio, Polonia, Ungheria, Irlanda, Russia, Romania, Grecia, Corsica, Spagna e via di seguito. Il vasto repertorio de la Cappella da camera Polifonia include piu di trecento opere dell’epoca del preclassicismo e musica contemporanea. Gran parte di tali partiture vengano eseguite dal complesso per la prima volta sul palconscenico bulgaro, il che rappresenta un tratto importante dell’attività sperimentale poliedrica e originale del coro e del suo direttore il Maestro Ivelin Dimitrov, noto compositore e pedagogo bulgaro. Dopo la morte di Ivelin Dimitrov /2008/ la sua allieva Liudmila Gherova assume la direzione artistica del coro Polifonia. Lei si e’ laureata all’Accademia musicale nazionale “Pancio Vladigherov” di Sofia ed ha una lunga esperienza scenica come cantante – con di piu’ di 350 concerti da solista, anche delle partecipazioni in varie cantate, oratorie e opere liriche in Bulgaria, Italia, Germania, Grecia, Turchia ecc. La Maestra Liudmila Gherova ha diretto vari complessi musicali. La pianista del coro Ivelina Ivancheva e’ insignita di premii di molti concorsi internazionali. Lei e’ professore universitario di pianoforte all’Accademia musicale nazionale “Pancio Vladigherov” di Sofia.

 

University of Agriculture in Krakow Choir – Polonia

Direttore: Joanna Gutowska-Kuźmicz

Categoria: B (Cori di Adulti)

Il Coro dell’Università di Agricoltura di Cracovia è stata fondata nel 2003 per iniziativa di insegnanti e studenti della facoltà di orticoltura. Al momento conta 50 cantanti, principalmente studenti di orticoltura, silvicoltura, tecnologia alimentare e agricoltura ed economia, ma anche impiegati in università agricole e dottorandi. Sin dall’inizio il direttore artistico del coro è stato Joanna Gutowska-Kuźmicz. Il repertorio del Coro comprende oltre 60 brani di musica sacra e profana eseguiti tra l’altro in concerti in diverse città della Polonia ma anche in Repubblica di Macedonia, Italia, Ucraina, Ungheria, Francia, Repubblica Ceca e Spagna. I risultati più importanti comprendono la partecipazione a numerosi concorsi corali, in cui il coro ha ricevuto oltre trenta premi. Ad esempio: il Diploma d’argento al Festival internazionale di Avvento e Musica Natalizia a Praga, Diplomi d’oro e III premio alla categoria di musica popolare e alla categoria di musica catalana al Festival Internacional Cançó Mediterrania in Spagna e II Premio al Concorso corale di Ohrid in Macedonia.

 

Chorus Carlostadien – Croazia

Direttore: Filip Aver Jelavić

Categoria: B (Cori di Adulti)

Gli obiettivi di Chorus Carolostadien sono diffondere la cultura musicale e trasmettere tradizioni culturali alle giovani generazioni, in particolare la tradizione del canto corale. Il coro si è esibito in diverse città in Croazia e in molti altri paesi dove ha vinto premi importanti: una medaglia d’oro e un gran premio all’International Choir Festival di Azzano Decimo (Italia) 2002, medaglia d’argento al Concorso Internazionale di Olmouc (Repubblica Ceca) 2003, una medaglia d’oro al Concorso Corale Internazionale a Verona (Italia) 2004, medaglia d’argento a Praga (Repubblica Ceca) 2005 e medaglia d’argento a Bratislava (Slovacchia) 2007. Da undici anni il Coro Carolostadien rappresenta con successo la Contea di Karlovac a festival e incontri corali organizzati dall’associazione culturale croata. Il coro esegue musica sacra e profana dal Rinascimento al XXI secolo. È stato insignito del più grande riconoscimento per la promozione della cultura musicale nell’area di Karlovac, nella Repubblica di Croazia e all’estero; una targa e un premio, in occasione della celebrazione della città di Karlovac. Il Coro Carolostadien ha vinto una medaglia d’oro ai World Choir Games di Graz 2008 partecipando nella categoria musica folk e una targa d’argento nella categoria cori da camera. Nel 2011 il coro ha ricevuto una targa d’argento al  primo festival di musica vocale tradizionale tenutosi a Zagabria. Nel 2012 sono stati premiati con due medaglie d’argento al Canta al mar – Festival Coral Internacional (musica folk e pop), nel 2013, 2014 e nel 2015 una targa d’argento al secondo, terzo e quarto festival di musica tradizionale e sacra tenutosi a Zagabria; nel 2018 il coro ha ricevuto una medaglia di bronzo al Festival corale internazionale Zlatna lipa Tihlja a Tuhelj, in Croazia, nella categoria musica sacra. Il coro è diretto da Filip Aver Jelavić.

 

Esk Community Choir – Australia 

Direttore: Alexis FitzGerald

Categoria: C (Cori Non Competitivi – Cori di Adulti)

L’Esk Community Choir è un coro a quattro voci composto da 50 membri provenienti da questa piccola città rurale nel sud-est del Queensland, in Australia. Sotto la direzione musicale del suo fondatore Alexis FitzGerald (Medaglia dell’Ordine dell’Australia) e con l’accompagnatrice Margaret Philp, il coro ha recentemente celebrato il suo 40° anno di “Service in Song”, la sua invidiabile reputazione sta attirando membri da un raggio sempre più ampio. Raramente vengono declinate le richieste per concerti di beneficenza e il Coro è costantemente invitato per esibizioni sia a livello locale che lontano, poiché riunisce un patrimonio di talenti con un suono corale dinamico. Gli inviti per esibirsi al Teatro dell’Opera di Sydney con cori internazionali e più recentemente, nella cattedrale di St Paul, a Londra e per la Santa Messa al Duomo di Salisburgo, sono stati i segni distintivi dei successi di questo coro. In questa occasione, i 30 membri dell’Esk Touring Choir ed Ensemble sono entusiasti di intraprendere il loro quinto tour internazionale di esibizioni che abbraccia molte delle più belle città d’Italia presentando selezioni da un repertorio corale diversificato. La speranza di questo piccolo coro di “Down Under” è che il pubblico porterà con sé un’esperienza musicale stimolante e memorabile nell’ascolto di brani sia sacri che profani, dal periodo romantico fino ai giorni nostri, incluse le opere di molti compositori australiani.

 

Ensemble Vocale Femminile Kastalia – Italia  

Direttore: Eugenio Dalla Noce

Categoria: B (Cori di Adulti)

L’ Ensemble Vocale Femminile KASTALIA di Arezzo nasce dalla volontà delle coriste di riconoscersi in un gruppo per il quale cantare insieme in armonia è la priorità assoluta, condivisa senza riserve dal direttore Eugenio Dalla Noce, fermamente convinto che in un Coro, in primis, debbano essere l’empatia e l’ascolto i motori per creare un vero insieme di voci. Questo fa sì che ognuna delle coriste partecipi alle attività del Coro per il piacere di unire le propria voce con le altre voci, alla ricerca della Bellezza nel fare Musica. La scelta del nome è in riferimento alla Ninfa che, secondo la mitologia greca, diede il nome alla fonte che ancora oggi è visibile a Delfi sul Parnaso, sede dell’oracolo di Apollo. La fonte Kastalia era sacra alle Muse e le fanciulle bagnavano i propri capelli nella sua acqua cosi come canta il coro di donne ne Le fenicie di Euripide. La libellula del nostro logo rappresenta la trasformazione e ci insegna ad andare e guardare avanti, sempre! Simbolo in varie culture di pace, di acqua, di terra e vento ci incoraggia nel canto, alla continua ricerca della creatività portatrice di Bellezza. Il KASTALIA è un coro a voci pari femminili che esegue Musica, a cappella e non, dal gregoriano fino alle opere di autori contemporanei, con particolare attenzione alla figura femminile, sia essa compositrice o protagonista del testo. Il Coro ha partecipato a numerose rassegne soprattutto nel centro Italia, arricchendo la propria esperienza con la partecipazione anche a progetti come “La Piazza Incantata” a Napoli e il Requiem di Duruflè con il M° Luigi Marzola in Arezzo. Nel giugno 2017 ha partecipato al Concorso Regionale Toscano COROPIÙ vincendo il 1° premio per il miglior progetto corale e si è classificato nella fascia di Eccellenza per la qualità dell’esecuzione. Per la cura della vocalità si avvale anche della collaborazione del M° Mya Fracassini e partecipa a vari seminari di studio e approfondimento esecutivo.

 

Children’s Choir TRALLALA – Repubblica Ceca

Direttore: Beata Brzóska

Categoria: A (Cori di Bambini e Giovanili)

Il coro di voci bianche TRALLALA è stato fondato nel 2004 in una scuola per alunni di lingua polacca a Český Těšín, Repubblica Ceca. L’obiettivo principale del fondatore e direttore del coro Beata Brzóska è quello di portare i propri alunni a sperimentare la bellezza della musica corale e di scoprire le possibilità delle proprie voci e del  linguaggio del corpo. I bambini hanno la possibilità di rimanere nel coro anche dopo la scuola di specializzazione fino all’età di 18 anni. Al momento ci sono circa 90 giovani cantanti nel coro, divisi in due gruppi. Il coro, nella formazione per concerto,  è composto da circa 40 alunni selezionati che hanno partecipato regolarmente a vari festival e concorsi nazionali e ha anche alcune esperienze di concorsi internazionali in Europa. Tra altri successi, il coro ha ricevuto il primo premio al Mundi Cantant Competition Olomouc 2007 (categoria musica sacra), Vánocni Akordy nel 2009, 2010 e 2013, al 60° Neerpelt European Music Festival for Young People 2012, Ohrid Choir Festival in Macedonia 2013 e ha ricevuto diplomi d’oro al Queen of the Adriatic Sea in Italia 2015, Mundus Cantat” in Polonia  2016 e all’International Festival of Choir Songs in Polonia 2017.

 

 

Coro di Voci Bianche di Rimini – Italia  

Direttore: Elvira Massani

Categoria: A (Cori di Bambini e Giovanili)

Il Coro di Voci Bianche di Rimini è il coro dell’Istituto Comprensivo Alighieri, è il coro che rappresenta la scuola e si svolge nelle ore pomeridiane. È formato da circa 40 coristi scelti tra le voci migliori di tutto l’Istituto Comprensivo. L’attività corale è iniziata nell’anno scolastico 2003-2004 diretta dalla prof. Maria Elvira Massani ed è continuata ininterrottamente fino ad oggi. Ha ricevuto il Patrocinio dal Comune di Rimini in data 6 novembre 2012. L’attività vuole promuovere il canto come espressione di bellezza artistica, di gioia di esprimersi e di integrazione tra i partecipanti.  Al coro partecipano alunni di varie nazionalità provenienti da Cina, Africa, America Latina, Ucraina, Russia ecc. Il repertorio è molto vasto: canti tradizionali, spirituals, repertorio di opere liriche, colonne sonore di film, canzonette e madrigali del 1500-1600 fino a tre voci e musica leggera. Ogni anno il coro partecipa a concorsi e concerti: è un appuntamento il concerto natalizio in varie realtà e nelle piazze cittadine (Rimini, Cesena) come anche l’andare a cantare nelle case di riposo per anziani e nell’ospedale di Rimini. E’ stato chiamato per diversi anni a cantare in piazza Tre Martiri in occasione della Festa della Polizia. Ha presenziato a inaugurazione di mostre (mostra su Alberto Marvelli al Museo della città) o presentazione di libri e commemorazione di persone celebri (Chiara Lubich al teatro Novelli). Ogni anno partecipa allo spettacolo finale dell’Istituto Comprensivo Alighieri, di cui il coro fa parte e canta con l’orchestra della scuola. Inoltre è chiamato a cantare in altre scuole per fare conoscere il coro ai giovani. Nel giugno 2007 il coro è risultato primo classificato al concorso nazionale di Sogliano. Nell’anno 2007 ha ospitato un coro russo da cui ha tratto spunto per il repertorio. Ha partecipato al concorso corale “Fondazione Marri” di Faenza aggiudicandosi nel 2013 il 3° premio e la menzione, nel 2015 2° il 3° premio, nel 2016 il 2° premio e la menzione, nel 2017 il 2° premio e la menzione.  I premi spesso sono doppi perché il coro affronta la prova in 2 categorie diverse. Il 6 gennaio 2018 ha vinto il 1° premio alla rassegna cori voci bianche organizzato da Ragazzi e Cinema di Igea Marina. Il 19 aprile 2018 ha vinto il 1° premio categoria elementari-medie e il 2° premio categoria scuola media al concorso corale indetto dalla Fondazione Marri di Faenza. Il 27 maggio 2018 ha vinto il 2° premio al Concorso Città di Riccione. Il Coro è stato scelto per partecipare all’inaugurazione a livello nazionale del nuovo anno scolastico 2018-2019 alla presenza del Presidente della repubblica Sergio Mattarella e delle maggiori autorità dello Stato, evento che ha avuto luogo il 17 settembre 2018 all’Isola d’Elba. Il 6 gennaio 2019 ha vinto per la seconda volta il 1° premio alla rassegna corale Ragazzi e Cinema.

image_pdfimage_print